Istituto di Psicoterapia del bambino e dell’adolescente

Fondato nel 1975

Seminari

Area traumatica nel disturbo borderline e nella psicosi

Dott. Antonello Correale Psichiatra Psicoanalista Membro Ordinario della SPI, Primario di Psichiatria del Dipartimento di Salute Mentale ASL Roma Area II

11 marzo 2017

Orario 09:30/11:00

Il seminario si concentrerà sulla differenza tra depersonalizzazione post-traumatica e depersonalizzazione pre-psicotica.

Nel primo caso, la depersonalizzazione viene avvertita con un senso di estraneità e di funzionamento quasi automatico della mente, conseguente l’esperienza traumatica. Per evitare il senso di sperdimento, il soggetto ricorre a una identificazione alienante, quasi sempre coincidente con una identificazione coll’aggressore, che consente al soggetto di padroneggiare, sia pure momentaneamente, la situazione. Il mondo non diventa irreale, ma brutale e violento e la convivenza umana si trasforma in una guerra.

Nel secondo caso, lo sperdimento pre-psicotico non è conseguente ad un trauma, ma ad una improvvisa separazione da un altro rassicurante e protettivo, che assicura stabilità e continuità. Lo sperdimento è caratterizzato da un’accentuazione dei dati sensoriali, di tipo allucinatorio, che a loro volta conferiscono un senso di irrealtà al mondo e conferiscono altresì al soggetto la certezza che sia il mondo sia la sua propria mente siano dominate da forze sovrumane, che non sono più in suo controllo.

Questa differenza comporta rilevante conseguenze sul piano clinico e terapeutico.